I vincitori di Startup Cup Lazio 2018

I dieci migliori progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico nati nelle aule e nei laboratori delle università e dei centri di ricerca, si sono sfidati a colpi di pitch. Numerosi i premi e le menzioni speciali
I vincitori di Startup Cup Lazio 2018

Gran finale di Start Cup Lazio 2018 con i vincitori della finale regionale della business plan competition. I team in gara si sono sfidati a colpi di pitch. In finale i migliori progetti d’impresa ad alto contenuto tecnologico, nati nelle aule e nei laboratori delle università e dei centri di ricerca del Lazio. Quasi trenta le idee di impresa che hanno risposto all’edizione 2018 della Start Cup Lazio. Dieci i finalisti che si sono contesi, ieri, la vittoria.

Quattro le categorie tematiche dei progetti presentati: Life Sciences, Cleantech & Energy, Industrial e ICT.  Ecco i nomi dei primi quattro classificati nella competizione, che accedono al PNI – Premio Nazionale per l’Innovazione, promosso dalla rete nazionale degli incubatori di impresa universitari (PNICube):

1° classificato: SPlastica – plastica sostenibile (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”)

2° Idroluppolo – luppolo idroponico (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”)

3° MST – Microbalance Sensor Technologies Air Quality (INAF e CNR)

4° RECO2 (Università degli studi di Cassino e del Lazio Meridionale)

Numerosi i premi speciali assegnati, in ragione dell’elevato livello delle proposte presentate. I progetti Idroluppolo, Sapore Di-Vino (Sapienza Università di Roma – Università degli Studi “Niccolò Cusano”) e VoiceWise (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”) hanno ricevuto il Premio speciale Start up initiative Intesa San Paolo Innovation Center, che permette di accedere al Boot Camp for Entrepreneurs. I progetti Beewatch (Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”)  e a Kindi – Il commercialista in tasca (Università degli Studi “Niccolò Cusano”) si sono aggiudicati il Premio Speciale Peekaboo, che prevede l’accesso al Lean Startup Program.

Il premio Speciale Lazio Innova Open Innovation è stato assegnato al progetto Idroluppolo.

Infine, le menzioni speciali: il progetto Toys Therapy (Quasar Design University) ha ricevuto la menzione speciale Social Innovation, mentre al progetto KINDI – Il Commercialista in tasca è andata la menzione speciale pari opportunità.

 

Vai alle ultime notizie di Uncategorized
Vai a tutte le notizie di LazioInnova