Al via il Contamination Lab Tuscia (CLab Tuscia)

Un percorso creato da Lazio Innova in collaborazione con i dipartimenti dell’Università degli Studi della Tuscia per sviluppare idee e progetti imprenditoriali innovativi con il supporto di tutor e mentor dello Spazio Attivo di Viterbo
Al via il Contamination Lab Tuscia (CLab Tuscia)

Parte il Contamination Lab Tuscia (CLab Tuscia), un percorso creato da Lazio Innova in collaborazione con i Dipartimenti dell’Università degli Studi della Tuscia per sviluppare idee e progetti imprenditoriali innovativi con il supporto di tutor e mentor dello Spazio Attivo di Viterbo.

L’iniziativa si rivolge a studenti universitari, docenti, ricercatori, creativi, professionisti e startupper.

Il percorso, della durata di circa 3 mesi, alterna workshop sull’imprenditorialità e sulla definizione dei modelli di business ad incontri specialistici e a servizi di tutoring e mentoring. In particolare il CLab è organizzato in tre fasi successive che prevedono: team building per la generazione dell’idea di business; business modelling per la validazione dell’idea di business; attività formative per la presentazione dell’idea di business.

E’ previsto un numero massimo di 40 partecipanti. Sono ammessi alla selezione:

1)      studenti che alla data di scadenza del bando risultino essere iscritti ad un corso di laurea triennale o magistrale o a ciclo unico interessati a partecipare ad un percorso formativo innovativo;

2)      laureati che abbiano conseguito da non più di 12 mesi il titolo di laurea (triennale, magistrale o a ciclo unico) o dottorato o master interessati a partecipare ad un percorso formativo innovativo;

3)      docenti e ricercatori (anche borsisti) interessati a mettere a disposizione le proprie competenze in team multidisciplinari per lo sviluppo di progetti innovativi;

4)      creativi, professionisti, startupper che hanno idee e/o progetti innovativi da proporre e sviluppare in team multidisciplinari.

Gli studenti iscritti presso uno dei Dipartimenti DAFNE, DEB, DEIM, DIBAF e DISUCOM dell’Università della Tuscia che avranno concluso positivamente il percorso potranno ottenere 2 CFU dal rispettivo Dipartimento di appartenenza.

Al termine del percorso formativo si svolgerà un “Contamination Lab Day”: ai 3 team con le migliori idee di impresa verrà offerto un periodo di preincubazione (6 mesi) e/o di incubazione gratuita (12 mesi) presso lo Spazio Attivo di Viterbo qualora intendano sviluppare la propria startup. Al miglior team e progetto elaborato verrà inoltre riconosciuto da Lazio Innova un premio di 5.000 euro.

Per fare domanda c’è tempo fino al 10 gennaio 2019.

 

DOCUMENTAZIONE

Call Contamination Lab Viterbo

Allegato 1 – Regolamento Contamination Lab Viterbo

Allegato 2 – Domanda di Ammissione Contamination Lab Viterbo

Allegato 3 – Curriculum Contamination Lab Viterbo

Allegato 4 – Conferma di Partecipazione Contamination Lab Viterbo

Allegato 5 – Privacy Contamination Lab Viterbo

Locandina Contamination Lab Viterbo

 

 

 

 

Vai alle ultime notizie di Uncategorized
Vai a tutte le notizie di LazioInnova