ItalyUp, call per progetti innovativi post Covid-19

Supportata attraverso il “Premio Regione Lazio” da 30 mila euro, la call è lanciata da LVenture Group in partnership con Telepass e con la collaborazione scientifica e tecnologica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma
ItalyUp, call per progetti innovativi post Covid-19

La Regione Lazio tramite Lazio Innova ha aderito a ItalyUp, la call lanciata da LVenture Group in partnership con Telepass e con la collaborazione scientifica e tecnologica dell’Università Campus Bio-Medico di Roma per selezionare startup e progetti indipendenti pronti a sviluppare soluzioni innovative per rispondere all’emergenza Covid-19.

ItalyUp è un programma ideato per accelerare lo sviluppo dei progetti e delle tecnologie che anticiperanno le trasformazioni del tessuto socio-economico del nostro Paese, contribuendo concretamente alla ripartenza e al suo rilancio. È possibile candidarsi al programma attraverso una “Open Call”, senza termine finale, accedendo a: italyuplventuregroup.com. Le startup selezionate riceveranno fino a 30 mila euro per lo sviluppo dei loro progetti assieme al supporto del team di esperti di LVenture Group e delle corporate ed Enti partner.

La partecipazione al programma della Regione avverrà attraverso l’assegnazione del “Premio Regione Lazio”, del valore complessivo di 30 mila euro in denaro e servizi cui concorreranno i progetti imprenditoriali proposti da team pronti a istituire la loro sede operativa nel territorio regionale. Un’iniziativa che ben s’inserisce nel più ampio programma di Open Innovation messo in campo dalla Regione per valorizzare le idee innovative delle startup, fucina di soluzioni concrete per il mondo della produzione. Il periodo di emergenza ha infatti confermato come modelli di business innovativi, tecnologie digitali e la maggior capacità di adattamento delle startup abbiano consentito il rapido sviluppo di risposte concrete a bisogni attuali e alle nuove esigenze del mercato

“Da anni ormai collaboriamo con il gruppo LVenture: un importante attore dell’ecosistema, non solo laziale, dell’innovazione – ha dichiarato il direttore generale di Lazio Innova, Andrea CiampaliniAttraverso i programmi di Open Innovation, come ItalyUp, la Regione Lazio vuole supportare le buone idee ad arrivare al mercato per poi sostenerle con il sistema di aiuti messi a punto in questi anni, dagli incentivi ai servizi reali, dai finanziamenti fino al venture capital”.

“La Regione Lazio conferma la grande attenzione per lo sviluppo dell’imprenditoria innovativa sul territorio e siamo convinti che l’adesione al programma ItalyUp possa accelerare lo sviluppo di progetti concreti per la ripartenza. ItalyUp è il secondo programma di Open Innovation consecutivo che lanciamo con il supporto della Regione e Lazio Innova e crediamo che questa sinergia positiva, che vede assieme corporate, Università ed Istituzioni per sostenere la nascita e lo sviluppo di nuove startup, possa essere un valore aggiunto importante per tutto l’ecosistema”, ha affermato Antonella Zullo, Head of Open Innovation di LVenture Group.

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova