Lazio Innova e ASL di Viterbo, una sfida di Social Innovation per l’Ospedale di Belcolle

L'8 novembre presso lo Spazio Attivo di Viterbo professionisti e studenti si metteranno in gioco utilizzando la metodologia Lego Serious Play
Lazio Innova e ASL di Viterbo, una sfida di Social Innovation per l’Ospedale di Belcolle

Lazio Innova insieme all’Azienda Sanitaria Locale di Viterbo lancia una sfida di Social Innovation per la valorizzazione della nuova Area Accoglienza dei pazienti dimessi dall’Ospedale di Belcolle.

Professionisti del settore scelti tra medici, infermieri, assistenti sociali e psicologi che collaborano nelle associazioni di volontariato e di assistenza ai malati (Fondazione dopo di Noi, Auser, AISM, Tribunale per i diritti del malato, Casa dei Diritti sociali, Croce Rossa, Asman, Viterbo con Amore) e tra gli studenti universitari delle scuole superiori, si metteranno in gioco il prossimo 8 novembre in appositi tavoli di lavoro utilizzando la metodologia Lego Serious Play. Una metodo finalizzato a sviluppare il pensiero, la comunicazione e la risoluzione di problemi complessi attraverso l’impiego del gioco di costruzioni Lego guidati dai coach di Fondazione Mondo Digitale.

Dopo il successo del progetto StopPlastica: Progettiamo Insieme, che ha coinvolto l’intera cittadinanza nell’ideazione di un piano innovativo per la riduzione, il recupero o il riciclo di materiali plastici, l’ASL di Viterbo e lo Spazio Attivo di Viterbo lanciano questa nuova iniziativa per creare e figurare al meglio uno “scenario eccellente” per i pazienti dell’ospedale viterbese in un’ottica di innovazione sociale.

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova