L’offerta turistica ai tempi del Covid-19

Gli Spazi Attivi avviano una consultazione sul territorio tramite room virtuali
L’offerta turistica ai tempi del Covid-19

Le conseguenze e gli effetti economici del Coronavirus non sono ancora chiare ma è evidente che impatteranno in misura particolarmente grave sul mondo del turismo e delle relative filiere.

Le domande cui bisognerà dare una risposta sono: quale relazione avremo col “turismo” una volta passata questa emergenza? Il viaggio, abitudine che meglio di altre ha aperto la strada alla globalizzazione e che l’ha rappresentata negli ultimi anni, cambierà nei modi e nei tempi? Come si inserirà di nuovo nei comportamenti degli individui? Rileveremo una capacità di resilienza, come nelle passate crisi (terrorismo, crisi finanziaria, ecc.), oppure questa pandemia sarà qualcosa di profondamente diverso che porterà a un cambiamento di paradigma?

Negli ultimi mesi il confronto con imprese e istituzioni locali avvenuto nei diversi Spazi Attivi, ha messo a fuoco l’importanza del turismo come occasione di valorizzazione del patrimonio enogastronomico, storico-culturale, naturalistico e ambientate, anche realizzando interessanti sperimentazioni mirate a utilizzare gli strumenti del marketing digitale nella costruzione di un’offerta locale integrata.

Da quelle interlocuzioni e dalla condivisione di quelle esperienze ci sembra utile ripartire per raccogliere le esigenze espresse – oggi – dalle imprese, per supportarle nel superare le difficoltà e costruire, con loro e per loro, possibili soluzioni innovative per fronteggiare l’uscita dalla crisi, nella consapevolezza che si tratterà di riorganizzare/riformulare l’offerta, avendo anche la capacità di utilizzare il rispetto dei parametri di sicurezza come leva di marketing.

A tal fine, la rete Spazio Attivo organizza in ciascun territorio, o anche in forma aggregata tra più territori, incontri di ascolto e di consultazione che coinvolgeranno stakeholder, imprese, associazioni del settore per contribuire a comprendere come possa essere strutturata l’offerta turistica 2020.

Gli incontri avverranno tramite ROOM virtuali. Per partecipare consulta il programma degli incontri ed iscriviti.

IL PROGRAMMA

Rieti – 6 Maggio ore 10.30-13.30

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-rieti/

Ferentino – 12 maggio ore 15-17

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-ferentino/

Viterbo – 13 Maggio ore 11-13

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-viterbo/

Bracciano – 18 Maggio ore 15-17

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-bracciano/

Colleferro e Zagarolo – 20 maggio ore 11-13

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-colleferro-e-zagarolo/

Roma, Latina, Civitavecchia – 21 maggio ore 11-13

http://www.lazioinnova.it/eventi/e/lofferta-turistica-ai-tempi-del-covid-19-consultazione-con-il-territorio-di-roma-latina-civitavecchia/

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova