Presentato il progetto europeo Scale Up

L’obiettivo del progetto è migliorare gli strumenti a sostegno della capacità delle piccole medie imprese di crescere nei mercati nazionali e internazionali
Presentato il progetto europeo Scale Up

E’ stato presentato nello Spazio Attivo di Ferentino il Progetto europeo Scale Up finanziato dal programma Interreg Europe.

Lazio Innova, per conto della Regione Lazio, è partner dell’iniziativa insieme a rappresentanti di altri 5 Paesi europei ((Italia, Regno Unito, Belgio, Germania, Polonia e Grecia): Istituto de Fomento de la Región de Murcia (Spagna); Eurada – Associazione Europea delle Agenzie di Sviluppo Regionale (Belgio); Regional Development Fund of Attica (Grecia); Ministry of Economics, Energy, Transport and Regional Development State of  Hessen – Regional Agency (Germania);  Marshal Office of the Lubelskie Vovoideship in Lublin (Polonia).

L’obiettivo del progetto è migliorare gli strumenti a sostegno della capacità delle piccole medie imprese (PMI) di crescere nei mercati nazionali e internazionali. Attraverso la definizione di un Piano di Azione Regionale che sarà perfezionato nei prossimi 18 mesi sulla base delle buone pratiche apprese da altre regioni europee, Scale Up nel corso del 2020 e fino a luglio del 2022 darà vita a programmi innovativi nei settori della logistica, agroalimentare e bioeconomia.

In particolare saranno sviluppati nuovi modelli di business, per migliorare l’interazione tra scienza, tecnologia, innovazione e industria e per favorire l’utilizzo di nuove tecnologie e l’accesso a strumenti finanziari di venture capital.

Il prossimo appuntamento con Scale Up è il 4 dicembre alle ore 14.30 nello Spazio Attivo di Bracciano, nel corso del quale si presenteranno le fasi di avvio del progetto e le principali attività del 2020.

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova