La Green Economy è una opportunità preziosa per lo sviluppo economico del Lazio, potenzialmente in grado di modificarne il volto territoriale ed economico in considerazione dei molteplici ambiti interessati: produzione, comportamenti personali, politiche pubbliche e qualità dell’ambiente locale.

La strategia regionale in questo settore punta essenzialmente alla promozione di un modello produttivo in cui tradizione e innovazione, sostenibilità e qualità si incrocino realizzando una nuova competitività, con linee di intervento intese a favorire:

  • produzioni e consumi eco-sostenibili, sia nel settore pubblico, sia in quello privato;
  • sviluppo dell’economia della conoscenza, investendo in ricerca e formazione per lo sviluppo e la diffusione di tecnologie, processi, servizi e prodotti green;
  • attivazione di processi partecipativi per lo sviluppo delle Smart Cities (città intelligenti e sostenibili) tra amministrazioni pubbliche e settori produttivi, con il coinvolgimento dei cittadini;
  • riduzione della produzione di rifiuti, favorendo la riciclabilità e l’aumento del tempo di vita dei prodotti, anche attraverso il riutilizzo e attivando una serie di strumenti tecnologici che consentano di migliorare il ciclo di produzione.