Empowerment femminile

Bandi, agevolazioni, finanziamenti e servizi per le donne e con le donne. Per l’imprenditoria e la piena realizzazione di donne e ragazze.

Lazio Innova da anni mette gestisce per conto della Regione Lazio iniziative per le pari opportunità e il supporto alle donne, sia in ambito imprenditoriale che culturale ed educativo, coinvolgendo anche gli studenti delle scuole di secondo grado.


Iniziative in corso

Tutte le sedi della Rete Spazio Attivo ospitano gli Sportelli Donna Forza 8 che hanno il compito di informare, stimolare, supportare e valorizzare l’imprenditoria femminile. Nel 2020 sono stati promossi numerosi incontri di orientamento e supporto a creazione e sviluppo d’impresa, coinvolgendo 341 donne ed esaminando 278 idee imprenditoriali.




Iniziative recenti

Edizione 2022 del bando Innovazione sostantivo femminile
Con le 4 edizioni precedenti, la Regione Lazio ha stanziato complessivamente circa 5,5 milioni di euro e ammesso 191 progetti imprenditoriali, di cui 124 già finanziati, per sostenere lo sviluppo di imprese femminili attraverso progetti caratterizzati da elementi di innovatività, promuovendo la creatività e la valorizzazione del capitale umano femminile.

Scelgo di essere. Libera! ha messo in campo un’azione d’innovazione sociale destinata ad affiancare i centri antiviolenza, attraverso la promozione di un laboratorio di impresa finalizzato allo sviluppo di progetti imprenditoriali di sostegno all’autonomia delle donne vittime di violenza di genere.

Con Maria, in cammino con l’arte, la bellezza e la cultura del Lazio una serie di appuntamenti per tre percorsi: il primo, spirituale e artistico, sulle tracce dei Santuari mariani del Lazio; il secondo, sulla parità di genere e sul ruolo delle donne nella società e un terzo dedicato a prevenzione e informazione sulla salute delle donne.

Edizione 2020/2021 del Premio “Donatella Colasanti e Rosaria Lopez, per le scuole statali e paritarie di secondo grado e Istituti di formazione professionale con sede legale o operativa nel Lazio, per stimolare il dibattito sul tema della violenza di genere, sollecitando la riflessione dei giovani, lo sviluppo di senso critico e coscienza civile.