Energia e intelligenza artificiale: seconda call del progetto I-NERGY

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 12 dicembre 2022

I-NERGY, progetto finanziato da Horizon 2020, ha lanciato la seconda open call per sviluppare nuovi servizi basati su tecnologie già esistenti.

I nuovi servizi dovranno integrare le seguenti tecnologie a quelle già utilizzate:

  • applicazione dell’intelligenza artificiale nell’ambito dell’energia;
  • analisi di data governance e data valorization per i servizi energetici;
  • applicazioni analitiche nel campo dell’energia;
  • monitoraggio e ottimizzazione dei consumi energetici;
  • manutenzione predittiva;
  • previsione della domanda.

È fortemente consigliato l’utilizzo delle proprie risorse (come moduli, modelli e componenti). Si possono usare risorse già esistenti disponibili sulla piattaforma AIoD, incluso un numero limitato di risorse I-NERGY.

È possibile ricevere un contributo finanziario di 100.000 € (20.000 € nella prima fase per il piano di mentoring individuale e 80.00 € per la seconda fase di sviluppo del prototipo) e un programma di tutoraggio di 9 mesi.

La scadenza per la presentazione delle domande è fissata al 12 dicembre 2022.

Per saperne di più.


Altre news e servizi da Enterprise Europe Network