Trasporti sostenibili, nuovo bando del Meccanismo per collegare l’Europa

Disponibili 5,12 miliardi di euro, la scadenza per per partecipare è il 18 gennaio 2023

È stato lanciato il bando per il programma sui Trasporti a valere sul Meccanismo per collegare l’Europa (CEF), per progetti volti accrescere la sostenibilità e l’innovazione della rete di infrastrutture europea.

Il bando sostiene la visione della Commissione europea per una mobilità resiliente, sostenibile e intelligente per porre il settore in linea con gli obiettivi di riduzione delle emissioni del Nuovo Green Deal europeo, nel contesto della ripresa post pandemica. L’UE necessita, infatti, di infrastrutture verdi e digitali che permetta la multimodalità, l’interconnessione e l’efficienza delle infrastrutture dei trasporti, sia per i passeggeri che per le imprese.

Le proposte di progetti dovranno prevedere progetti infrastrutturali sulle reti TEN-T nelle seguenti aree di intervento:

  • ferrovie
  • vie navigabili interne
  • porti marittimi e interni
  • sicurezza stradale
  • terminal ferrovia-strada
  • piattaforma per la logistica multimodale
  • hub multimodali per i passeggeri
  • applicazioni intelligenti e interoperative per il trasporto
  • mobilità sicura e protetta
  • resilienza delle infrastrutture

Il budget a disposizione della call è complessivamente pari a 5,12 miliardi di euro, erogati in forma di accordi di sovvenzione.

La scadenza per partecipare è il 18 gennaio 2023.

Per saperne di più


Altre news e servizi da Enterprise Europe Network