L’obiettivo della sfida lanciata da MindSharing.tech, insieme con Lazio Innova è avvicinare gli studenti alle sfide spaziali, comprendere quali sono le opportunità che la nuova economia spaziale offre e quali sono gli ambiti d’azione e le problematiche che devono essere affrontate.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del programma Startupper tra i Banchi di Scuola della Regione Lazio.

LE SFIDE

La Space Economy raggruppa tutte le attività che includono lo sfruttamento delle risorse spaziali per la creazione di valore. Si divide in due campi:

  • upstream intendiamo tutto quello che viene mandato nello Spazio, a partire dai satelliti;
  • downstream include tutte le applicazioni che vengono sviluppate a terra partendo dai dati prodotti dai dispositivi in orbita

In particolare le sfide riguarderanno:

AstroFood – Questa sfida invita gli studenti a pensare alle modalità di nutrizione nello spazio;

Astro Traveller – Come sarà l’esperienza di un turista spaziale? Quali saranno i servizi ed i prodotti che esaudiranno le necessità di un turista spaziale? Gli studenti sono invitati ad immaginare e progettare soluzioni legate al futuro turismo spaziale.

AstroEdu – Come possiamo diffondere al meglio la cultura spaziale verso tutti? Quali strumenti, strategie e modalità possono essere messe in atto per avvicinare ed educare tutti, indipendentemente dal background, provenienza e livello sociale, alle tematiche ed alla opportunità che lo spazio offre?

Space for Agricolture – Arriva dallo spazio un aiuto per la terra: nella economia dello spazio satelliti e sensori sono al servizio dell’agricoltura, generando informazioni il cui obiettivo è migliorare le produzioni, incrementare la sostenibilità ambientale e mitigare gli effetti del cambiamento climatico.

Space for Sustainable Tourism – Il turismo sostenibile può giocare un ruolo importante nel contribuire al raggiungimento degli obiettivi climatici dell’UE.

Space for Smart City – L’utilizzo delle risorse spaziali rappresenta un’opportunità da cogliere per far avanzare l’innovazione a livello cittadino per la sostenibilità ambientale del trasporto pubblico e monitoraggio di infrastrutture urbane.

Space for All – Lo spazio è infinito come tutte le idee e le soluzioni collegate che possono essere generate. Questa challenge racchiude tutti i progetti e le soluzioni che sono “fuori dagli schemi”.

Space for Girls – Negli ultimi trent’anni le donne hanno conquistato il loro posto in prima fila come astronaute in molte missioni spaziali.

Per preparare al meglio gli studenti ed i docenti ad affrontare al meglio le sfide verranno organizzati una serie di  Workshop online:

19 Gennaio 2022 ore 10:00-12:00 “3..2..1..GO – Ready to take off”

Introduzione alle sfide.

Per partecipare clicca QUI

 24 Gennaio 2022 ore 10:00-12:00 – Economia dello spazio e start-up innovative

Introduzione del tema dell’economia dello spazio e testimonianza di una start-up del programma ESA BIC Lazio.

Per partecipare clicca QUI

16 Marzo 2022 ore 10:00 -13:00 – “Houston, Can You Hear Me? Pitch Clinic & Pitch Tips”. 

Evento di condivisione e verifica progetti.

Per partecipare clicca QUI

22 Aprile 2022 ore 10:00 -13:00 – “Touchdown!  Final show! – @Girls in ICT”. 

Evento di presentazione dei miglior progetti.

Per partecipare clicca QUI 

Le ore di PCTO saranno riconosciute solo ai team che candidano il proprio progetto alla competizione regionale e che sono in target.

PREMI

Riconoscimenti

Il partner Mindsharing.tech assegnerà i seguenti riconoscimenti:

  • AstroHeroesal team che riceverà il punteggio più alto.
  • AstroGirlsal team con più componenti del team al femminile, che riceverà il punteggio più alto.

I due team vincitori riceveranno:

  • Mentoring di 8 ore affiancati dagli esperti MindSharing.tech per la preparazione alla partecipazione all’ hackathon NASA International Space Apps Challenge 2022.
  • Mentoring di 8 ore affiancati da esperti dell’ESA Business Incubation Centre di Lazio Innova per la comprensione dei requisiti di una startup innovativa nei settori dell’economia dello Spazio.
  • Partecipazione in veste di Ambassador di MindSharing.tech agli eventi organizzati da MindSharing.tech e partner del network.
  • Goodie bag con gadget brandizzati per ogni componente del team vincitore.