DTC, presentazione del master “Analisi, Valutazione e Riduzione del Rischio Sismico”

Venerdì 9 ottobre alle ore 16,30, in diretta streaming, la presentazione del corso di alta formazione del Centro di Eccellenza del DTC Lazio. Partirà a febbraio 2021 con una durata di 12 mesi. Termine per le iscrizioni il 15 gennaio 2021
DTC, presentazione del master “Analisi, Valutazione e Riduzione del Rischio Sismico”

venerdì 9 Ottobre alle ore 16,30 a Rieti, verrà presentato il Master di II Livello “Analisi, Valutazione e Riduzione del Rischio Sismico” (AVRIS).

Sarà possibile seguire l’evento online, previo collegamento a questo LINK

 

INTRODUCE E COORDINA
Giuseppe Sappa, Direttore del Master e Presidente del Consiglio d’Area di Ingegneria per l’Edilizia Sostenibile e l’Ambiente

SALUTI ISTITUZIONALI
Claudio Di Berardino, Assessore al Lavoro e nuovi diritti, Formazione, Scuola e diritto allo studio universitario, Politiche per la ricostruzione
Massimo Sessa, Presidente del Consiglio Superiore dei Lavori Pubblici
Giovanni Legnini, Commissario straordinario per la ricostruzione
Wanda D’Ercole, Direttrice dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione post sisma 2016 della Regione Lazio
Vitaliano Pascasi, Presidente dell’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Rieti
Maria Sabrina Sarto, Pro-Rettore alle Infrastrutture e Strumenti per la Ricerca di Eccellenza di Sapienza e Coordinatrice del Centro di Eccellenza del DTC Lazio

PRESENTAZIONE DEL MASTER
Giuseppe Sappa, Direttore del Master e Presidente del Consiglio d’Area di Ingegneria per l’Edilizia Sostenibile e l’Ambiente
Gabriele Scarascia Mugnozza, Prof. di Geologia Applicata, Sapienza Università di Roma
Domenico Liberatore, Prof. di Tecnica delle Costruzioni, Sapienza Università di Roma
Maria Antonietta Marsella, Prof.ssa di Topografia e Monitoraggio Geomatico, Sapienza Università di Roma
Fabrizio De Franciscis, ANAS
Fulvio Soccodato, ANAS

PRESENTAZIONE DEL VOLUME
Lucina Caravaggi, coordinatrice del progetto SISMI e Prof.ssa di Architettura del Paesaggio Sapienza, Università di Roma, presenta in anteprima il volume “Conoscenze e innovazioni per la ricostruzione e il miglioramento sismico dei centri storici del Lazio” (in pubblicazione ed. Quodlibet)

 

Il Master, che s’inserisce nell’ambito dell’offerta di alta formazione del Centro di Eccellenza del DTC Lazio, Partirà a febbraio del 2021 e avrà una durata di 12 mesi. Il termine per le iscrizioni è il 15 gennaio 2021. L’obiettivo è formare figure professionali in grado di operare nel campo della valutazione, prevenzione e mitigazione del rischio sismico, oltre che del rischio idraulico e da frana ad esso correlati, e di gestione del post-sisma (disaster manager).

ll Master si avvale delle competenze didattiche e scientifiche di docenti che operano da molti anni nei campi della pericolosità sismica di base e locale, della microzonazione sismica, dell’analisi di vulnerabilità e rischio di strutture e infrastrutture, delle strategie e tecniche di prevenzione e mitigazione del rischio, degli interventi sul patrimonio culturale, del disaster management.

Il master offre 60 CFU e prevede dei workshop presso strutture pubbliche e private di ricerca e presso aziende.

Verranno messe a disposizione diverse borse di studio a copertura integrale della quota di iscrizione.

 

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova