Social Media Soccer presenta Up Soccer NTT DATA, la start-up competition per l’innovazione nel calcio

La competizione nazionale per startup innovative promossa da Social Media Soccer in partnership con Associazione 3040 e in cui è presente una sezione regionale promossa da Lazio Innova
Social Media Soccer presenta Up Soccer NTT DATA, la start-up competition per l’innovazione nel calcio

Continua la trasformazione digitale nel mondo del calcio. È in arrivo al Social Football Summit 2021 Up Soccer NTT DATA, la call for competition nazionale per startup innovative promossa da Social Media Soccer in partnership con Associazione 3040 e in cui è presente una sezione “regionale” promossa da Lazio Innova.

NTT DATA,  multinazionale  giapponese tra i leader mondiali nei servizi IT, collabora con le startup per tradurre le proposte innovative in soluzioni concrete, in grado di rispondere alle necessità dei clienti.

Up Soccer NTT DATA ha l’obiettivo di selezionare le migliori startup, PMI innovative e team di aspiranti imprenditori che hanno ideato, progettato e/o realizzato attività, servizi e prototipi potenzialmente applicabili nell’industria del calcio.

I candidati selezionati accederanno alla sessione finale che si terrà dal 15 al 17 novembre durante l’evento del Social Football Summit 2021.

Il Social Football Summit, giunto alla sua quarta edizione, si pone come punto di riferimento nel panorama innovativo sportivo italiano sempre con la propria mission: promuovere la trasformazione e l’innovazione nel calcio, sottolineando i promotori dell’iniziativa.

Gli ambiti innovativi che saranno valutati da una giuria nominata da Social Media Soccer e Associazione 3040 sono: Big data, Fan Relationship Management, IOT, VR/AR, Comunicazione, Entertainment, Servizi digitali, eCommerce e merchandising e Pagamenti digitali.

Saranno presi in considerazione fino a un massimo di 15 progetti, di cui fino ad un massimo di 5 per la sezione regionale.

I candidati della Regione Lazio possono partecipare alla competizione nazionale, e non viceversa.

I premi in palio sono numerosi: Primo classificato nazionale, Premio “Upsoccer” in denaro del valore di 5.000,00 euro e 20.000,00 euro in servizi offerti da NTT DATA; Secondo e terzo classificato nazionale, Premio “UpSoccer 3040” una mentorship del valore di € 1.500,00 ciascuna, con un percorso personalizzato di 4 incontri. Il servizio è erogato da un team di mentor ed esperti dell’Associazione 3040; Premi Primo, Secondo e Terzo classificato regionale, un montepremi “Lazio Innova” in denaro di 5.000,00 euro e servizi di mentorship, assistenza e accelerazione presso gli Spazi Attivi della regione.

Le candidature possono essere presentate dal 20 settembre 2021 alle ore 18:00 alle ore 18:00 del 22 ottobre.  Entro il 29 ottobre 2021 saranno comunicati i progetti ammessi alla pitch competition e tra il 3 e il 10 novembre sarà organizzata la training empowerment session con i finalisti in vista della pitch competition.

La Regione Lazio sostiene la Social Football Summit sin dalla prima edizione perché rappresenta un’occasione importante per rafforzare la connessione tra il mondo dello sport e il mondo dell’innovazione. Il nostro obiettivo è quello di continuare a percorrere questa strada per valorizzare le idee e le soluzioni di tanti giovani talenti e aspiranti imprenditori e per rafforzare l’ecosistema delle startup e delle imprese innovative del Lazio legate al mondo del calcio e all’industria dello sport, un settore capace di dare un contributo prezioso al nuovo modello di sviluppo che vogliamo costruire per cambiare in meglio la vita delle persone” dichiara Paolo Orneli, assessore allo Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start – Up e Innovazione della Regione Lazio.

Sin dal primo anno del Social Football Summit abbiamo proposto un focus sull’innovazione e la ricerca di talenti, con la startup competition (prima e unica nel suo genere) resoccer – afferma Gianfilippo Valentini, founder di Social Media Soccer – in questa quarta edizione abbiamo creato Up Soccer con la mission di attivare, stimolare e condividere Innovazione, perché anche la football industry è coinvolta nella trasformazione digitale, soprattutto alla luce del nuovo contesto socio economico post Covid.

Il mondo dello sport sta attraversando una trasformazione digitale senza precedenti, che sta ridefinendo le regole del gioco. In questo contesto, la collaborazione tra aziende e startup innovative diventa sempre più fondamentale per creare nuove esperienze più coinvolgenti per i fan attraverso la tecnologia e arricchire il modo di raccontare gli eventi sportivi.”, dichiara Giorgio Scarpelli, Senior Vice President, Head of Innovation in NTT DATA.

Up Soccer è un upgrade della prima edizione di ReSoccer, un format di startup competition che ha l’obiettivo sin dalla fase di scouting di individuare le realtà e i progetti imprenditoriali più interessanti in questo settore. Nel 2018 con Social Media Soccer possiamo affermare di essere stati dei pionieri. Oggi abbiamo l’ambizione di presentare progetti innovativi, ma soprattutto di affiancare i giovani imprenditori per accelerare le loro potenzialità“, dichiara Vincenzo Filetti, presidente Associazione 3040.

Per partecipare, conoscere i requisiti di ammissione ed esclusione, criteri di selezione, premi ed altre informazioni basta andare sul sito www.socialfootballsummit.com o scrivere a info@socialmediasoccer.com

Vai alle ultime notizie di News
Vai a tutte le notizie di LazioInnova