L’elettromobilità è stata identificata come una delle Politiche Comunitarie Prioritarie in quanto alternativa di trasporto sostenibile e a basso livello di emissioni di carbonio.

Il Progetto Interreg Europe PROMETEUS intende promuovere l’E-mobility superando le barriere rappresentate dalla mancanza di infrastrutture dedicate e dalla bassa consapevolezza e conoscenza delle potenzialità del settore da parte degli utilizzatori finali.

È strutturato in due Fasi.

Fase I: scambio di esperienze, selezione da parte di ciascun partner di una Best Practice ed elaborazione di un Regional Action Plan contenente la strategia di inserimento della Buona Pratica individuata nella Programmazione Mainstreaming.

Fase II: implementazione operativa del Regional Action Plan.

Lo Strumento della Regione Lazio all’interno del quale la Best Practice sarà inserita è il Por Fesr 2014-2020 – Priorità di Investimento 4.6 “Promuovere strategie per basse emissioni di carbonio per tutti i tipi di territorio, in particolare per le aree urbane, inclusa la promozione della mobilità urbana multimodale sostenibile e di pertinenti misure di adattamento e mitigazione”.

Partner del Progetto sono il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti di Malta, la Regione della Carinzia, la Regione di Castilla e Leon, la Regione Lazio, la Regione di Presov (Slovacchia) e il Consorzio Poliedra-Politecnico di Milano.

Il Progetto è iniziato in data 1 gennaio 2017. La sua conclusione è prevista in data 30 giugno 2021.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on LinkedInShare on Google+Email this to someonePrint this page