Space Up, un progetto per le startup “spaziali”

Alle startup del settore aerospaziale più innovative un set di servizi personalizzati per lo sviluppo del business nelle diverse fasi di crescita imprenditoriale
Space Up, un progetto per le startup “spaziali”

Al via a a Bremen, in Germania, il lancio del Progetto europeo “Space Up” finanziato con circa 2 milioni di Euro dal programma Horizon 2020 nell’ambito del COMPET 7, la call dedicata al tema “Technology Transfer and Business Generators”.

Al Progetto, di cui Lazio Innova è partner, partecipano 10 organizzazioni provenienti da Germania (capofila), Italia, Belgio e Spagna, che collaboreranno per reclutare complessivamente  200 startup e selezionare, tra queste, le migliori 60 del settore aerospaziale. L’obiettivo è offrire alle startup europee più innovative un set di servizi personalizzati per lo sviluppo del business nelle diverse fasi di crescita imprenditoriale e di facilitare l’accesso al mercato e alla finanza comunitaria.

Saranno 6 le “European Space Academy” organizzate nei prossimi 3 anni, che offriranno servizi di training specializzati one-to-one coaching e di networking. Alle startup sarà inoltre offerta l’opportunità di partecipare ad incontri di matchmaking con business angels e con altri investitori di livello europeo.

Il Progetto prevede lo sviluppo di partnership con i maggiori network europei (con le reti Enterprise Europe Network – EEN; European Business and Innovation Network – EBN; ESA BIC; Cosmos 2020; ecc.), individuando i migliori programmi di incubazione, accelerazione e di trasferimento tecnologico in ambito spaziale.

Oltre a Lazio Innova, gli altri partner di Space Up sono: Aviaspace Bremen EV (ASB) – Germania; European Business Angels Network (EBAN) – Belgio; Fraunhofer IPK Institute for Production Systems and Design Technology (Fraunhofer IPK) – Germania; Asociacion Internacional de Parques Tecnologicos (IASP) – Spagna; GI Group International Employment Agency (GI Group) – Italia; International Business Services Consulting (IBS) – Italia; Sme4Space (S4S) – Belgio; Two Hundred (200) – Italia; Consorzio Hypatia (Hypatia) – Italia

 

Vai alle ultime notizie di Uncategorized
Vai a tutte le notizie di LazioInnova