Premessa

In vista della Rome Maker Faire – The European Edition 2021 (Roma, 8-10 ottobre), Lazio Innova intende promuovere le energie progettuali del territorio, coinvolgendo tutti i soggetti in grado di rappresentare il potenziale di innovazione nei diversi settori produttivi, sociali, culturali e nel campo della ricerca.

Scopo della Call è promuovere la candidatura di nuovi progetti, prototipi e soluzioni sviluppate dall’ecosistema dell’innovazione regionale, per qualificare il palinsesto della presenza regionale alla Maker Faire e ad eventi connessi e sostenere lo sviluppo di nuove idee.

Negli Spazi Attivi di Bracciano, Colleferro, Ferentino, Latina, Rieti, Roma, Viterbo, Zagarolo, sedi dei FabLab regionali, i partecipanti potranno mettere a punto con l’assistenza di tecnici esperti un prototipo/progetto delle proprie idee attraverso percorsi (Faber School) che alterneranno momenti formativi teorico-pratici e di prototipazione. I migliori prototipi/progetti realizzati in ciascuna delle 8 sedi Fablab verranno esposti nello stand fisico/virtuale della Regione Lazio presso la Maker Faire Rome – The European Edition – nona edizione di ottobre e/o ad eventi ad essa collegati.

CALL FOR MAKERS

Soggetti destinatari

La Call è rivolta ai seguenti destinatari che abbiano già compiuto 18 anni:

  • makers (inventori, scienziati, artigiani e artisti, ricercatori);
  • rappresentanti per Imprese e Startup in qualsiasi forma giuridica;
  • studenti di Università e ITS.

Obiettivo

Stimolare talenti a proporre soluzioni tecnologiche che possano fornire spunti nell’ambito dei settori/temi oggetto delle Faber School. A partire dalla seconda metà di settembre, e in base al programma e al calendario delle Faber School organizzati in ogni sede, ai partecipanti sarà offerto un percorso formativo di 5 giorni (27 settembre–1° ottobre) finalizzato alla ideazione, progettazione, sperimentazione e realizzazione di un primo prototipo assistiti da tecnici specializzati.

In caso di necessità i partecipanti potranno utilizzare il periodo immediatamente precedente alla Maker Faire (4-6 ottobre), per completare i propri progetti e prototipi che saranno poi presentati al pubblico e agli altri stakeholder/community degli innovatori regionali nel corso della Maker Faire.

In particolare, i candidati saranno ammessi a partecipare ad un percorso di preparazione e avvicinamento alla manifestazione all’interno delle quali verranno organizzate 8 Faber School su temi specifici secondo la sede territoriale coinvolta.

Le Faber School sono percorsi formativi specifici che consentono di acquisire le competenze di base nell’ambito della catena produttiva del Digital Manufacturing per la progettazione e prototipazione dei propri prodotti. Durante tale percorso saranno messi a disposizione dei partecipanti i servizi e le attrezzature degli Spazi Attivi e dei FabLab, sia per favorire opportunità di incontro e “community building” con l’intento di creare team interdisciplinari, sia per consentire la realizzazione dei progetti e dei prototipi, anche avvalendosi delle attrezzature di prototipazione digitale dei FabLab.

Nei giorni successivi alla Maker Faire, in collaborazione con Innova Camera (organizzatrice della Maker Faire stessa), verranno inoltre organizzate alcune Maker Academy di approfondimento di alto livello su tematiche di interesse del mondo maker e oggetto delle Faber.

Progetti candidabili

I progetti realizzati e inerenti al settore/tema oggetto della Faber potranno consistere nello sviluppo di:

  • un prototipo;
  • un nuovo oggetto di design;
  • una soluzione innovativa di digital fabrication;
  • un progetto sperimentale.

Il prototipo può anche essere un modello preliminare, mockup, o altro esempio costruito per testare un concept o un processo e può includere eventualmente invenzioni basate su software e App.

Struttura del percorso offerto

  • Gli interessati potranno candidarsi ad una delle 8 Faber entro il 22 settembre.
  • Saranno ammessi a partecipare gratuitamente fino ad un massimo di 15 persone per Faber.
  • Ogni Faber avrà una durata di 5 giornate full time e consecutive (ore 10:00 – 18:00)
  • I partecipanti saranno riuniti in gruppi di lavoro, e oltre a seguire il percorso formativo saranno impegnati in un processo di ideazione, progettazione e realizzazione di un prototipo.
  • Il progetto selezionato ad insindacabile giudizio dei docenti sarà presentato alla Maker Faire.
  • Nei giorni successivi alla Faber e prima della Maker Faire i gruppi di lavoro potranno completare il prototipo.
  • Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
  • Ogni Faber school sarà seguita da una giornata formativa (Academy) in modalità online, orientativamente dopo la Maker Faire, tenuta da docenti specializzati messi a disposizione da Innova Camera e aperta a chiunque sia interessato, oltre che ai partecipanti delle Faber

Il calendario completo può essere consultato nel testo della call.

Ogni gruppo di lavoro potrà ingegnerizzare, costruire, realizzare e assemblare il proprio progetto, coadiuvato dai tecnici di laboratorio presenti. Oltre alle sessioni formative i FabLab forniranno assistenza per:

  • valutazione delle tecniche e delle tecnologie necessarie alla realizzazione del progetto;
  • ottimizzazione per la realizzazione delle parti con tecnologie disponibili nei FabLab;
  • scelta dei materiali e della componentistica meccanica ed elettromeccanica.

In particolare, il partecipante potrà realizzare il proprio progetto utilizzando le attrezzature presenti nei FabLab della Regione Lazio, ossia Stampanti 3D a tecnologia FDM o SLA, laser cutter, frese CNC, OculusVR e Leap Motion.

Concluso il programma, il team dovrà fornire una scheda descrittiva del progetto sviluppato corredato da immagini del prototipo realizzato e delle fasi di lavorazione (slides, foto, brevi video).

Le idee sviluppate sono da intendersi quali opere/progetti partecipati da più persone e rimarranno al termine del percorso di proprietà di Lazio Innova.

Nel caso in cui non si potesse svolgimento delle Faber in presenza, a causa delle restrizioni dettate dalle normative anti-covid o per il sopraggiungere di impedimenti legati alla pandemia, il percorso sarà così strutturato: 

  • 3 giornate formative online da 2 ore;
  • 1 giornata di team building online da 2 ore;
  • 1 giornata di coprogettazione online da 2 ore;
  • prototipazione su appuntamento.

Modalità di presentazione delle domande

Le candidature dovranno essere presentate entro il 22 settembre 2021.

Selezione dei candidati e criteri di valutazione

Il criterio di selezione dei partecipanti è l’ordine cronologico di arrivo della candidatura.

Alla scadenza, Lazio Innova informerà via email l’accettazione delle candidature.

Indirizzi delle sedi FabLab 

  • Spazio Attivo Lazio Innova Bracciano, Via di Valle Foresta, 6, 00062 Bracciano (Roma)
  • Spazio Attivo Lazio Innova Colleferro, Via degli Esplosivi, 15, 00034 Colleferro (Roma)
  • Spazio Attivo Lazio Innova Ferentino, Via Casilina, km 68,300, 03013 Ferentino (Frosinone)
  • Spazio Attivo Lazio Innova Latina, Via Carlo Alberto 22, 04100 Latina
  • Spazio Attivo Lazio Innova Rieti, Via dell’Elettronica, snc, 02100 Rieti
  • Spazio Attivo Lazio Innova Roma, Via Casilina 3/T, 00182 Roma
  • Spazio Attivo Lazio Innova Viterbo, Via Faul, 20-22, 01100 Viterbo
  • Spazio Attivo Lazio Innova Zagarolo, Piazza Indipendenza, 18, 00039 Zagarolo (Rm)

Informazioni

Scrivere a fablablazio@lazioinnova.it.

Per partecipare

Per partecipare occorre compilare on line l’apposito FORM, disponibile al seguente link:

https://www.lazioinnova.it/news/aspettando-maker-faire-rome-2021-on-line-la-call-for-makers/