Start Cup Lazio

Start Cup Lazio è la Business Plan Competition Regionale che premia i migliori progetti di start-up/spin-off innovativi provenienti dal sistema regionale della ricerca scientifica.

La competizione è promossa annualmente dalle Università e dagli Enti di Ricerca del Lazio con la collaborazione di selezionati partner industriali e finanziari. E’ organizzata e coordinata dall’Università degli Studi di Roma ‘Tor Vergata’ in forma di network collaborativo in partnership con la Regione Lazio attraverso Lazio Innova nell’ambito del Premio Nazionale per l’innovazione (PNI) e dell’Italian Master Startup Award (IMSA) unici nel loro genere in Italia promossi con cadenza annuale da PNI Cube-Associazione Italiana degli Incubatori Universitari e delle Business Plan Competition, che aggrega 50 Atenei e 17 Start Cup Regionali.

Obiettivo della Start Cup “Lazio” è favorire la diffusione della cultura d’impresa e dell’innovazione nel sistema regionale della ricerca scientifica, per lo sviluppo economico e sociale della Regione e del Paese sostenendo concretamente i team di ricercatori e di studenti nell’avviare la propria impresa innovativa attraverso programmi gratuiti di formazione, mentorship, accompagnamento al mercato, incubatori e spazi attivi laziali.

I settori d’innovazione sono stabiliti dal regolamento del Premio Nazionale per l’Innovazione e riguardano quattro categorie di premiazione.

Settori
  • Life Sciences: prodotti e/o servizi innovativi per migliorare la salute delle persone
  • ICT: prodotti e/o servizi innovativi nell’ambito delle tecnologie dell’informazione e dei nuovi media: e-commerce, social media, mobile, gaming, ecc.
  • Cleantech & Energy: innovazioni nel campo dell’energia e per la sostenibilità ambientale
  • Industrial: prodotti e/o servizi innovativi per le produzioni industriali che non ricadono nelle categorie precedenti.
A chi si rivolge
  • Studenti
  • Dottorandi
  • Assegnisti di ricerca
  • Ricercatori
  • Professori

La partecipazione a Start Cup Lazio è gratuita.

C’è tempo fino al 19 aprile per partecipare all’Edizione 2022